Lo zero conditional (periodo ipotetico di tipo zero) è la frase condizionale (con ‘if’) più semplice che si possa trovare in inglese, ma è comunque utile ed importante conoscerlo bene. Di che cosa si tratta e quando si usa?

Continua a leggere e lo scoprirai!

Periodo ipotetico  – una breve introduzione

Il periodo ipotetico descrive situazioni possibili che richiedono una condizione, espressa con ‘if’. Questo significa che allo svolgimento di un’azione seguirà un’altra azione. Ad esempio:

If students study hard, they learn quickly.

La parte di frase contenente ‘if’ – la subordinata ipotetica – può verificarsi o meno, mentre l’altra parte è certa.

In inglese esistono 4 tipi di periodo ipotetico – zero, first, second e third – oltre a periodi ipotetici misti.

Per prendere dimestichezza con ciascuno di essi è bene studiarli gradualmente, proprio come avviene in un corso Wall Street English.

Diamo dunque un’occhiata allo zero conditional.

Quando si usa lo zero conditional

Lo zero conditional viene utilizzato per esprimere:

  • abitudini generiche
  • fatti/verità permanenti

Ad esempio:

If I’m tired, I go to bed early. (azione che compio abitualmente)

If you heat water to 100°C, it boils. (verità scientifica)

In entrambi i casi il tempo a cui si fa riferimento è generico, né presente né futuro.

Come si forma lo zero conditional

La struttura dello zero conditional è:

If + present simple, present simple.

If you put food into the freezer, it freezes.

 

Le due proposizioni possono anche essere invertite:

Present simple if + present simple.

Food freezes if you put it into the freezer.

 

Altri esempi:

If I have a lot of work, I stay in the office until late.

If we have time, we go to the park for a walk.

Teachers get angry if students don’t do their homework.

If it’s very cold during the night, there’s ice on cars.

You put on weight if you eat too much.

If I get a headache, I take a painkiller.

They have a drink together if they win a match.

If you take ice out of the freezer, it melts.

If you don’t water a flower, it dies.

Nelle frasi precedenti, è possibile sostituire ‘if’ con ‘when’ nei casi in cui si è certi della veridicità di una situazione. Ad esempio:

When I have a lot of work, I stay in the office until late.

(Situazione che si verifica)

Importante: lo zero conditional non può essere utilizzato in riferimento ad un tempo particolare, ad esempio il passato o il futuro, ma unicamente a fatti generici.

Per imparare l’inglese in modo efficace, naturale e moderno

Post a comment