Gli avverbi sono parti del discorso estremamente versatili e possono essere utilizzati per descrivere una molteplicità di situazioni, dal modo in cui un’azione viene eseguita al luogo in cui questa si svolge. A cosa servono gli avverbi di modo? E quando si utilizzano? Continua a leggere e lo scoprirai!

Che cos’è un avverbio?

Un avverbio è una parte invariabile che descrive come, dove o con quale frequenza avviene un’azione (o ‘verbo’). Ad esempio:

She works here. (avverbio di luogo)

She often translates emails for her colleagues. (avverbio di frequenza)

She types very quickly. (avverbio di modo)

Gli avverbi di modo

Un avverbio di modo descrive il modo in cui viene compiuta un’azione. Ad esempio:

They dress elegantly.

Some elderly people drive slowly.

She works very hard.

Gli avverbi di modo sono estremamente utili perché aggiungono molte informazioni ad una descrizione, rendendola così più interessante e dinamica.

Come si forma un avverbio di modo

Solitamente, un avverbio di modo si forma aggiungendo -ly all’aggettivo. Ad esempio:

quick – quickly

careful – carefully

gentle – gently

Quando l’aggettivo termina in –y, la -y si trasforma in -i e quindi si aggiunge -ly. Ad esempio:

happy – happily

greedy – greedily

easy – easily

Esistono però anche degli avverbi irregolari:

good – well

hard – hard

fast – fast

late – late

straight – straight

high – high

Ecco alcuni esempi:

You speak English fluently.

I slept badly last night.

The children did really well in their test.

He worked hard and got a promotion.

The nurse picked up the baby gently.

Try to do it carefully so we don’t have to redo it.

A car suddenly came round the corner and nearly hit us!

Julie tearfully said goodbye to her boyfriend.

Go straight down this road then turn left.

I hate getting up late.

My brother drives very fast and aggressively.

Kids, try to do your homework quietly, please.

She dresses very elegantly, doesn’t she?

Shall I close the lid tightly?

It rained heavily all through the night.

Dove si collocano gli avverbi di modo in una frase?

Nella maggior parte dei casi, gli avverbi di modo seguono il  verbo. Ad esempio:

We dress casually on Fridays.

Athletes run very fast.

The students are listening attentively.

A volte, invece, l’avverbio precede il verbo per dare maggiore enfasi al significato. Ad esempio:

She hurriedly opened the present.

They sadly left before we arrived.

I quickly ran to the shops.

Se in una frase ci sono due verbi, la posizione dell’avverbio può modificare il significato della frase stessa. Ad esempio:

They accepted the offer immediately and moved out.

They accepted the offer and moved out immediately.

Nella prima frase, ‘immediately’ si riferisce unicamente al primo verbo; nella seconda frase, invece, ‘immediately’ si riferisce ad entrambe le azioni.

Come si può vedere da questo esempio, non è possibile separare verbo e oggetto. Ad esempio:

They accepted the offer immediately.

NON

They accepted immediately the offer.

Aggettivo o avverbio?

L’aggettivo viene utilizzato per descrivere un nome, l’avverbio per descrivere un verbo. So the only we usually use with an adjective is the verb ‘to be’. Ad esempio:

He’s a fast runner.

She’s a careful driver.

Modificando queste due frasi in modo da utilizzare un verbo al posto di un nome, avremo:

He runs fast.

She drives carefully.

Gli unici altri verbi che possono essere utilizzati con un aggettivo al posto di un avverbio sono look, sound, smell, and seem. Questi verbi vengono utilizzati per descrivere ciò che vediamo, annusiamo o udiamo. Ad esempio:

You look tired. – Da ciò che vedo, sei stanco.

It sounds interesting. – Da ciò che sento, sembra interessante.

It smells delicious. – Dall’odore che sento, deduco sia molto buono.

They seem bored. – Dal loro aspetto, deduco siano annoiati.

Gli avverbi di frequenza permettono di aggiungere numerosi dettagli ad un’informazione, rendendo la nostra comunicazione molto più espressiva. Presta attenzione al modo in cui vengono utilizzati nelle conversazioni e prova ad incorporarli al tuo vocabolario.

Per imparare l’inglese in modo efficace, naturale e moderno

Post a comment