Il suo bianco ha una storia. Di eleganza, ordine, pulizia, candore, morbidezza e soprattutto di tranquillità.

Inaugurata con un nuovo e sudato layout il 22 ottobre 2014, con una festa durata 4 giorni e tanta stampa al seguito, fu la prima in Italia di una serie di altre “figlie” nate successivamente per conto delle stesse mani.

Molti definiscono Wall Street English Como una sede Paradiso, dove trovi luce inaspettata, muri tavoli e strutture senza angoli e senza spigoli e dove il colore lo fanno solo le persone.

Un luogo dove il bianco si può dipingere con le attività e dove sempre il bianco domina un grande open space di vetrate in successione che diventano il rifugio modernissimo del nostro memento di studio e comunicano agli occhi ciò che Wall Street English significa nella pratica.

Il viaggio comincia entrando. Una reception come un’astronave rotonda, i LED che la “sollevano” da terra segnano la partenza verso una destinazione di successo. Vigile su tutta la scuola la reception è la regia del sistema e anticipa l’area delle attività multimediali dove la vita reale si riproduce e si trasforma in apprendimento propedeutico alle attività di consolidamento comunicativo.

Chi entra si rilassa. Trova e riscopre tra i dettagli gli elementi presenti in natura (tanta luce come quella del sole, le forme ondose come quelle del mare e il bianco candido della neve) e si abbandona a tutto quel rotondo che ricorda il calore di una mamma…

Metodo e strumenti sono all’avanguardia e monitorati. Ogni cosa è studiata e curata per ben rappresentare le 5 stelle del brand prima che lo spieghino fatti e parole. Ogni nuovo collaboratore viene formato sull’immagine della sede e di se stesso e su quello che significa tradurre in efficacia ciò che siamo e i valori che ci contraddistinguono come azienda e come guide verso un viaggio umano cosi importante e gratificante quando altrove è difficile da intraprendere con il necessario abbandono…

ms11 ms10 ms9 ms8 ms7 ms6 ms5 ms3 ms2 ms1

Inserisci un commento